Biographical notes

Italiano

Da molti anni sono entrato nel mondo dei fumetti. La mia opera più importante, finora, è stata "Fuga su Issar".

Da  questo libro a fumetti ed altri 3, la Nippon Animation Co.Ltd ha tratto 77 episodi televisivi di 1/2 ora l'uno.

Io sono un fisico e il mio primo lavoro è stato in qualità di progettista e sistemista di sistemi ottici per applicazioni spaziali. Il fumetto era un hobby che è diventato presto un secondo lavoro. Potete vedere dal sito che ho creato diversi personaggi e racconti. A causa della crisi di mercato e della mancanza di tempo,  dovuti al mio lavoro primario ho trascurato il fumetto per diversi anni,

Ho avuto grosse difficoltà con un editore disonesto. A causa della lentezza della macchina giudiziaria ho perso una gran quantità di denaro. Altre disavventure con piccoli editori mi avevano disgustato e avevo abbandonato il fumetto.

Adesso ho scoperto YOUCANPRINT, che mi permette di pubblicare le mie opere (con spese molto contenute).

Perciò, essendo pensionato, da quest'anno ho deciso di ripartire con la mia attività nel campo del fumetto e di pubblicare (e ripubblicare) la mia opera completa... Questo è un progetto ambizioso che richiede di lavorarci 12 ore al giorno.

I primi tre libri che pubblicherò (prima in italiano, poi in inglese) , hanno come personaggio principale Magdala e hanno un forte contenuto umoristico. I primi due, intitolati "Magdala" e "La mia migliore amica", sono già disponibili per l'acquisto su Amazon, negli store Mondadori, Feltrinelli ed altri. Il terzo, "La cassa sbagliata" è in stampa e dovrebbe essere disponibile al pubblico entro il 15 luglio.

 

Ora devo promuoverlo... e scrivere altre storie! 

Scrivete pure dei commenti, positivi o negativi! saranno apprezzati.

 

From several years I'm in the comics world. My most important work, up to now is "Fugue on Issar". From this and other 3 comics book, Nippon Animation CO.ltd realized 77 episodes 30' of cartoon film.

I am a physicist and my job was in the optical system for space application. The comic was an hobby, which became fast a second job. You can see that I have produced many characters and tales. Caused by market difficulties and the lack of time, caused my primary job, I negelcted the comics during several years.

I had many difficulties with an dishonest publisher. Caused by the slowness of law machine I have lost a lot of money. Other misadventures with small publishers disgusted me and I leaved the comics.

Now I have found YOUCANPRINT, which allows to me to publish  (with very low expenses) my works. Threfore, being retired, I decided to restart with my comics activity and to publish my complete work...

This is an ambitious project, which involves me about 12 hours a day.

The first three books I will publish (firstly in Italian, and after in English) play on the Magdala character and have a strong content of funniness.

Now I have to promote Magdala...

A comment will be appreciated!

 

TeaserArticoli
 
 px
 

Italiano

Sono nato a Firenze il 3 dicembre 1944, alla fine della seconda guerra mondiale, in una città provata dal conflitto.

Mio padre era un artista con la passione per la pittura, la scultura, la scienza, la filosofia, la musica classica e i buoni libri. La mia infanzia, in un paese sofferente per la povertà e la distruzione (ricordo ancora i ponti distrutti e le rovine nelle strade), è stata relativamente felice, a dispetto delle difficoltà economiche dei miei genitori.

I giochi disponibili per me e mio fratello erano essenzialmente carta, colori, matite, forbici, colla, fantasia e creatività. 

Così, grazie alle difficoltà economiche, alla professione di mio padre Mario e alla dedizione di mia madre Daisy (ella sapeva disegnare e conosceva l'Italiano, il Tedesco, il Francese, lo Spagnolo e l'Inglese), è stato naturale  per me sviluppare un senso artistico della vita.

Data la grande influenza del talento e della cultura di mio padre, mi è sembrato necessario aggiungere una pagina dedicata a lui (definito "vulcanico" dagli amici).

 

English  

I'm born december 3, 1944 in Florence, at the end of the 2.nd world war, in a city proved by the conflict. My father was an artist with the passion for picture, sculpture, science, philosophy, classic music and good books. My childhood, in  a country suffering for poverty and destruction (I remember the destroyed bridges and street), was relatively happy, in spite of the economic difficulties of my parents. 

The games available for me and my brother were essentially paper, colours, pencils, scissor glue, phantasy and creativity.

So, thanks to the economic difficulties, my father Mario profession and my mother Daisy dedication (she was able to draw an had the knowledge of Italian, German, French, Spanish and English ) , it was natural for me to develope an artistic sense of the life. 

Given the big influence of my father talent and culture, it seemed to me necessary to add a page dedicated to him (defined "volcanic" by the friends).